Roma +39 0683390285 Milano: +39 0287198621 Bologna +39 0510540617 segreteria@studiolegalelerro.net
Seleziona una pagina
Lo Studio ha predisposto un parere ed una informativa su richiesta delle Società Scientifiche del settore Medicina Estetica al fine di rendere edotti i medici e le strutture sanitarie delle importanti variazioni normative che sono intervenute in merito all’annoso problematica della classificazione delle prestazioni sanitarie da trasmettere al sistema TS.

a seguito il testo del parere diramato ed il dossier documentale aggiornato al 25.01.2017

COMUNICAZIONE TELEMATICA AL STS – SISTEMA TESSERA SANITARIA, DELLE FATTURE RELATIVE ALLE PRESTAZIONI DI MEDICINA ESTETICAin vista dalla scadenza di trasmissione prevista per il 31.01.2017 siamo ad inviarvi un breve sunto degli ultimi aggiornamenti normativi in merito alla trasmissione dei dati sanitari al sistema TS (tessera sanitaria)
Con il Decreto Legge del 2.08.2016 (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 187 del 11.08.2016) art. 2 è stato modificato l’Allegato A del D.M. 31 luglio 2015, contenente il “Disciplinare tecnico riguardante la trasmissione dei dati delle spese sanitarie sostenute dall’assistito al Sistema TS da parte dei soggetti previsti dall’art. 3, comma 3 del decreto-legge 175/2014”, indicando espressamente che le spese per le prestazioni di chirurgia estetica e di MEDICINA ESTETICA, a decorrere da quelle sostenute dal 1° gennaio 2016 devono essere classificate con il codice IC.
Corrispondentemente, è stato modificato anche l’Allegato B del medesimo decreto, contenente il “Disciplinare tecnico riguardante il trattamento dei dati da rendere disponibili all’Agenzia delle Entrate da parte del Sistema TS”,
Segnaliamo pertanto che alla luce di questo aggiornamento normativo risulterebbero da trasmettere:
con il codice IC – Prestazioni di chirurgia estetica e di MEDICINA ESTETICA ambulatoriale o ospedaliera
con il codice SR – Prestazione di assistenza specialistica ambulatoriale escluse le prestazioni di chirurgia estetica e di MEDICINA ESTETICAper la trasmissione effettuata lo scorso anno, confermiamo la correttezza relativa all’indicazione delle prestazioni di medicina estetica con la voce SR in quanto all’epoca della precedente scadenza la normativa non era ancora stata modificata.
La tramissione può essere effettuata dal Medico o dal proprio consulente fiscale mediante le credenziali di accesso al sistema TS che si possono ottenere ad esempio rivolgendosi al proprio Ordine dei Medici
IN MERITO ALL’ESERCIZIO DEI PAZIENTI DEL DIRITTO DI OPPORSI ALL’INVIO
Questo adempimento è previsto per rendere automatica la procedura di detrazione delle spese sanitarie con il modello 730 precompilato, pertanto per qualsivoglia tipologia di prestazione erogata, il paziente ha DIRITTO di opporsi al trattamento e quindi di non richiedervi la trasmissione automatica dei dati al sistema TS.
La mancata trasmissione non preclude al paziente la possibilità di detrarre le spese, ma rende tale possibilità manuale come avveniva in passato con la gestione delle ricevute sanitarie da parte del paziente e del suo consulente fiscale.
Suggeriamo, al fine di permettere ai vostri pazienti di esercitare il loro diritto a negare la trasmissione dei propri dati al STS – Sistema Tessera Sanitaria, a richiedere in occasione dell’emissione della ricevuta fiscale, quale sia la loro volontà in tal senso, inserendo in caso di scelta negativa la dicitura di cui sotto (anche attraverso un timbro) sia sulla copia rilasciata al paziente che su quella da Voi trattenuta.
Dicitura da riportare in fattura
I dati della presente Fattura, su richiesta dell’interessato, non saranno inviati al Sistema Tessera Sanitaria, così come previsto dal D.Lgs.Vo 175/2014 e successivi provvedimenti
Lo Studio Legale Lerro & Associati rimane a disposizione dei medici delle associazioni rappresentate e dei loro consulenti fiscali per eventuali chiarimenti attraverso esclusivamente richieste in forma scritta a mezzo posta elettronica (segreteria@studiolegalelerro.net) a causa dell’elevato volume di richieste che stanno pervenendo negli ultimi giorni, in caso di necessità verrete richiamati a seguito della ricezione della mail.
parere predisposto da:Claudio Plebani
Responsabile Ufficio Legale Agorà
Ufficio Legale Collegio Medicina Estetica
Studio Legale Lerro & Associati
Federica Lerro

Responsabile Ufficio Legale SIES
Ufficio Legale Collegio Medicina Estetica
Studio Legale Lerro & Associati

Andrea Baggi
Studio Legale Lerro & Associati